Tarot

I Tarocchi sono entrati per curiosità nella mia vita e sono diventati anche fonte di ispirazione per la mia arte. Qualcuno sostiene che nei miei quadri ci fossero già a mia insaputa... magari ha ragione. L'opera La Papessa, nonostante sia il numero 2 dei Tarocchi è la prima della serie ed è nata inconsapevolmente, fa parte di un trittico della serie INTERACTIVE, ma durante la realizzazione di queste opere ho sentito che, soprattutto una di esse, era diventata La Papessa. Il progetto Tarot, nonostante la mia iniziale ritrosia, è nato indipendentemente dalla mia volontà con quest'opera e poi è proseguito consapevolmente; nel video in questa pagina lo spiego  brevemente.

 

E’ la stabilità, l’uomo inteso come essere materiale capace di benevolenza e severità.

 

Tarots is came from curiosity in my life and have also become a source of inspiration for my art.
Some say that in my paintings there were already without my knowledge ... maybe he's right
. The work of the High Priestess it's part of INTERACTIVE triptych, but during the project execution I heard that, especially one of them, had become the High Priestess. The Tarot project, despite my initial reluctance, was born independently of my will with this work and then continued consciously.

 

E' la conoscenza, lo studio in isolamento, l'assenza di pulsioni materiali, la gestazione delle idee.

E’ l’inizio della strada, tutte le possibilità di crescita sono a disposizione, si  deve scegliere quale via intraprendere.

 

E’ il tutto, la compiutezza, la realizzazione totale.

E' il Caos primordiale, la melanosi alchemica, la fuga dalla realtà, la libertà totale, la follia... 

 

E’ la creatività fruttifera, il sentimento, la donna nel fiore dell’età.

L'introspezione, la ricerca nel passato, l'isolamento necessario ad ascoltare la voce interiore e raggiungere la saggezza.

E’ l’incertezza, la sospensione stabile, l’attesa per vedere ciò che succede ed osservare le cose da un diverso punto di vista.

 

E’ la connessione col divino, la spiritualità, un saggio consigliere.

 
 
 

italian art